SUITECASTLELAKEVIEW 2

Superhost

Gehele woonhuis aangeboden door Erind Giovanni

4 gasten, 1 slaapkamer, 2 bedden, 1 badkamer
Gehele woning
Je hebt het/de woning voor jezelf.
Hygiënemaatregelen
Deze host heeft ingestemd met het aangescherpte schoonmaakprotocol in vijf stappen van Airbnb.
Zelf inchecken
Check zelf in met het sleutelkastje.
Huisdieren toegestaan
Gasten zoeken vaak naar deze populaire voorziening
VILLA
SUITECASTLELAKEVIEW 2
Villa d'epoca indipendente con bellissima terrazza vista lago, . L'appartamento ha mantenuto le caratteristiche storiche della villa per far rivivere l' atmosfera magica del lago di Como.Fronte lago con accesso a una spiaggia pubblica.Disponibili anche suitecastlelakeview 1-2e 0, In pochi minuti si raggiunge il centro di Bellano . Wifi free, TV SAT, parcheggio gratuito. Pochi scalini nel verde per una meravigliosa VISTA, suitecastlelakeview.com
Grazie

De ruimte
La bellezza e la magia di questa location riporta gli ospiti nell' atmosfera vera e originale del lago di Como. Una vista indimenticabile fa da padrona a SUITE CASTLE LAKE VIEW. 2

Immersa in un meraviglioso e rigoglioso giardino tra il verde delle montagne e l'azzurro del lago sorge "suite castle lake view 2 " uno splendido appartamento composto da una cucina attrezzata con tutto ciò di necessario , un soggiorno con divano letto matrimoniale, un comodo bagno con doccia ed una confortevole e semplice stanza con letto matrimoniale interamente in legno!!!
Punto forte di questa casa é la zona esterna attrezzata con tavolo esterno e sdraio , qui potrete godere di assoluta privacy e tranquillità, molto consigliato per chi soggiorna con il proprio amico a quattro zampe in quanto oltre ad esserci una splendida cuccia è tutto in sicurezza e recintato.
Qui la vista fa da padrona , il panorama é a dir poco meraviglioso e potrete cenare all'esterno accompagnati da immemorabili e colorati tramonti !!
Vi aspetta una vacanza magica all'insegna del relax più assoluto !!!

Waar je slaapt

Slaapkamer
1 tweepersoonsbed
Woonkamer
1 slaapbank

Wat deze plek aanbiedt

Aan het meer
Keuken
Wifi
Gratis parkeren op het terrein
Huisdieren toegestaan
TV
Wiegje
Föhn
Niet beschikbaar: Koolmonoxidemelder
Niet beschikbaar: Rookmelder

Aankomstdatum selecteren

Voeg je reisdatums toe om de exacte tarieven te zien
Aankomst
Datum toevoegen
Vertrek
Datum toevoegen

4,71 van de 5 sterren van 7 recensies

Netheid
Nauwkeurigheid
Communicatie
Locatie
Aankomst
Prijs-kwaliteitverhouding

Waar je zult verblijven

Bellano, Lombardia, Italië

La zona in cui si trova la Villa è una zona tranquilla fronte lago accessibile al lago e al paese in pochi minuti a piedi.

Cosa vedere a Bellano:
1. L’Orrido di Bellano
L’attrazione principale da non lasciarsi sfuggire è in assoluto l’Orrido di Bellano, una gola naturale formatasi 15 milioni di anni fa, scavata dal torrente Pioverna. Si trova tra piazza S. Giorgio e l’ex Cotonificio Cantoni ed è circondato da un muro per tutto il perimetro, che ne custodisce la meraviglia. Superato l’ingresso, si incontra sulla destra la torretta Ca del Diavol, un edificio esagonale disabitato, che ha ispirato moltissimi scrittori e tante leggende (con un nome così, non poteva essere diversamente). Superata la torretta, ci si addentra finalmente dentro la gola, che si può percorrere interamente, grazie a una passerella ancorata alle pareti rocciose, a 30 metri d’altezza. Qui, ci si trova davanti a uno spettacolo della natura: il Pioverna che ruggisce e scorre impetuoso, tra cascate e pareti di roccia ricoperte di muschio.

Prezzi
Ingresso intero: euro 4,00
Ragazzi (fino ai 12 anni): euro 3,50
Per gli orari, consultare il sito del Turismo di Bellano.

2. Una visita alla Chiesa S.S. Nazaro e Celso e alla Chiesa di Santa Marta
Situata a pochi passi dall’ingresso dell’Orrido, la Chiesa S.S. Nazaro e Celso è stata costruita nel XIV secolo. Di stile tardo romantico, è caratterizzata dalla facciata a bande bianche e nere e dal grande rosone in terracotta, sotto cui spicca il tabernacolo con la statua di marmo dedicata a Sant’Ambrogio. L’interno, a tre navate, è riccamente affrescato e ospita diverse opere in legno scolpito: i pulpiti, l’altare, il leggio e la fonte battesimale.

Poco distante si trova la chiesa di Santa Marta, la cui origine risale al 1455. Di quel periodo, custodisce un prezioso gruppo ligneo di nove statue a grandezza naturale raffigurante la Deposizione, attribuito allo scultore Angelo del Maino, attivo dal 1496 al 1536.

3. Una passeggiata sul lungolago
Dal Lido all’Ospedale, Bellano si può percorrere quasi tutta camminando sulla lungolago, che è una passeggiata bella e ariosa, da cui si può ammirare il lago e le montagne della sponda opposta del Lario. La vista spazia da Menaggio a Dongo.

Se si parte dal Lido, si attraversa il torrente Pioverna, si costeggia il Circolo Vela, si percorre la via Tommaso Grossi, dove non è difficile trovare delle bancarelle, si raggiunge l’Imbarcadero e il porto e si prosegue su via Carlo Alberto, che porta all’Ospedale e infine fuori dal paese. La passeggiata è puntellata da numerose panchine (compresa quella dedicata a Andrea Vitali), dove ci si può sedere e ammirare il panorama.

4.Un giro nei vicoli con aperitivo all’enoteca
Le case che si affacciano sulla strada principale, via Vittorio Veneto, custodiscono il cuore di Bellano: un borgo affascinante, dove è piacevole passeggiare e fermarsi a curiosare tra portoni antichi, corti, androni di dimore d’epoca e stemmi araldici che rimandano al ricco passato. Tra le vie, si trovano diverse botteghe storiche, come La Piazzetta (via A. Manzoni 86), che vende splendidi tessuti e accessori per arredare casa, il macellaio, forse lo stesso dipinto da Giancarlo Vitali, la pasticceria Lorla (piazza S. Marta 2), buonissime le torte, l’enoteca, La Taverna Malanotte (via A. Manzoni 74), dove ci si può fermare per bere un bicchiere di buon vino.

6. Mangiare pizzoccheri & missultin
Oltre alle chiese, Bellano è ricca di ristoranti. Nella mia top list ci sono i pizzoccheri e la pizza del Ristorante Cavallo Bianco (via V. Veneto 29); gli agoni in carpione della Trattoria del Ponte (via C. B. C. di Cavour, 12) e gli scapinasc dell’Albergo Ristorante All’Orrido (Via XX Settembre, 19). Mi hanno parlato anche molto bene dei pizzoccheri del Ristorante La Darsena (via Carlo Alberto, 8)

6. Un pellegrinaggio al Santuario della Madonna di Lezzeno
Situato alle spalle di Bellano, in località Lezzeno, il Santuario della Madonna di Lezzeno domina il paese e il Lago di Como. La leggenda narra che il 6 agosto del 1688, un contadino del posto passò davanti a una cappella votiva, che raffigurava la Madonna e cominciò a recitare l’Ave Maria. Fino a quando si accorse che l’immagine di Maria piangeva lacrime di sangue.

Due anni dopo, il 6 agosto 1690, venne posata la prima pietra del Santuario, nel quale, in una nicchia sopra l’altare, è collocato il tondo in gesso con l’immagine di Maria. Dietro gli altari, si trova una ricca collezione di ex-voto.

7. 8. Un trekking per il sentiero del Viandante
Da Abbadia Lariana a Piantedo, il Sentiero del Viandante è un’antica mulattiera che risale al periodo romano e percorre la costa orientale del Lago di Como.

Da Bellano si può andare in direzione Varenna, verso sud, oppure proseguire verso nord e raggiungere Dervio. In entrambi i casi si cammina immersi nella natura, ammirando il lago, attraversando agglomerati di case rurali, ruderi, mulini, cappelle, terreni coltivati.

8. Una visita al museo La Ca de Radio Vecc
Un piccolo museo (stipatissimo) nato dall’amore per le radio, che in 50 anni hanno raccolto, restaurato e conservato numerosi esemplari, spesso pezzi unici. La collezione dedicata ai grammofoni e alle radio d’epoca, parte dai primi apparecchi radiofonici degli anni ’20 e arriva ai giorni nostri. Non mancano i pezzi che hanno segnato la storia del design, come la Brionvega o il fonografo di Edison.

Apertura da Aprile a Settembre
Ore 9-12.00/14.30-18.00
Lunedì Chiuso
Via Privata dell’Achille, 7 – Bellano
Cell. 331 805 4154

Bellano dista un paio di chilometri da Varenna:

A Varenna il lago di Como diventa maestoso: nel centro si protende la punta di Bellagio, sulla costa si sgranano i paesi di Cadenabbia, Menaggio, Acquaseria mentre a nord il grande specchio azzurro sembra lambire gli spalti giganteschi della catena Mesolcina. Il borgo di Varenna si articola in un reticolo di viuzze che calano ripide verso il lago di Como, dove le case si specchiano nell'acqua come in certe zone della liguria.

Di origine preistorica (sono stati trovati resti gallo-romani), Varenna conquistò nel medioevo le libertà comunali. Durante la guerra dei dieci anni si oppose a Como e fece lega con l'Isola Comacina dalla quale accolse i profughi dopo la sua distruzione. Già allora Varenna era famosa per i suoi marmi bianco-nero.

Non lontano dalla chiesa di San Giorgio, lungo via IV Novembre si intravede l'ingresso della neoclassica villa Isimbrandi o dei Cipressi ora Hotel Villa Cipressi con giardino e terrazze collegate da una scalinata. Poco più avanti, si trova l'ingresso di Villa Monastero, nome che deriva dall'originaria destinazione dell'edificio a luogo di ritiro spirituale di suore cistercensi di Santa Maria Maddalena, tra le insigne sculture va ricordato la clemenza di Tito, ultima opera incompiuta di G.B. Comolli (1830).

Una gita interessante è quella alla vicina frazione di Fiumelatte, chiamata così per la bianca schiuma del torrente stagionale che sgorga solo in primavera da una grotta e che dopo un breve percorso si butta nelle acque del lago di Como. Consigliamo da Varenna, una gita a Esino Lario m. 913, detto la perla delle grigne per la sua splendida posizione, dalla strada per Esino una breve deviazione raggiunge il Castello di Vezio a m. 383, torre di un castello medioevale, dimora della regina longobarda Teodolinda.

Aangeboden door Erind Giovanni

  1. Lid sinds mei 2017
  • 64 recensies
  • Identiteit geverifieerd
  • Superhost

Tijdens je verblijf

sarà presente una referente per darvi il maggior supporto e tutte le informazioni per una vacanza indimenticabile .

Erind Giovanni is een Superhost

Superhosts zijn ervaren verhuurders met geweldige recensies, die zich inzetten om hun gasten een fantastisch verblijf te bezorgen.
  • Talen: English, Français, Deutsch, Italiano
  • Responsgraad: 100%
  • Responstijd: binnen een uur
Om veilig te betalen en communiceren, is het belangrijk dat je altijd gebruik maakt van de Airbnb-website of -app.

Dingen die je moet weten

Huisregels

Aankomst: 15:00 - 18:00
Vertrek: 10:00
Zelf inchecken met sleutelkastje
Niet roken
Geen feestjes of evenementen
Huisdieren zijn toegestaan

Gezondheid en veiligheid

Ingestemd met het aangescherpte schoonmaakprotocol van Airbnb. Meer tonen
De richtlijnen voor sociale onthouding en andere COVID-19-gerelateerde richtlijnen van Airbnb zijn van toepassing
Geen koolmonoxidemelder
Geen rookmelder
Nabijgelegen meer, rivier of ander waterlichaam

Annuleringsvoorwaarden